No. La prima generazione non traduce tutto ciò che ti circonda. Traduce solamente ciò che dice l’altra persona che ha l’auricolare Pilot. Le generazioni future del dispositivo saranno sviluppate per tradurre tutto ciò che accade intorno a noi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on Pinterest